Essere la moglie di un mustangaro….beh che dire … non ti stanchi mai…

Avere un marito mustangaro è un voto, una promessa, un sodalizio, una volta scelto non torni più indietro, la vita dei raduni diciamo che non è delle più semplici e comode in assoluto , questa passione li porta a farti svegliare ad ore indegne della mattina e tornare ad ore indegne la notte per poi svegliarti ed andare a lavorare con due trolley medi sotto gli occhi (altro che le care e vecchie borse!) però tutto questo peregrinare e zingarare da anche grandi enormi soddisfazioni…

 Partiamo dai difetti, i pregi li mettiamo dopo che se no “il mustangaro” si monta la testa”…

Beh ti devi preparare a levatacce la domenica, inverno o estate che sia, quando in realtà potresti startene bellamente spataciata sul tuo magnifico letto che ti abbraccia e ti avvolge come solo lui sa fare….

Devi essere pronta a dover stare in piedi in un piazzale, in un autodromo, in un aeroporto dismesso e sappi che i negozi sono a miglia e miglia di distanza…quindi ricordati sempre un carica batterie di scorta per il telefono potrebbe essere la tua salvezza (oltre alle scarpe da ginnastica, altra salvezza, perché quando arrivi fai la strafiga con i tacchi ma prima o poi il piede duole!)

Preparati ad essere sedotta ed abbandonata, il mustangaro mentre sei in viaggio ti indora la pillola dicendoti “amore tranquilla oggi passeremo la giornata insieme…si si non ti preoccupare non ti lascio sola al tavolo…al massimo alle tre partiamo che così siamo a casa presto….” mi raccomando non farti fregare, non credergli, ti troverai sola al tavolo, ti girerai e non lo vedrai più nel piazzale e lo troverai indaffarato come un umarello in procinto di guardare il cantiere ma in realtà lui sta godendo dello spettacolo di un motore rombante con le braccia conserte insieme agli altri mustangari che lì in adorazione iniziano con  la fase “ma tu cosa ci faresti?”… Alchè tu donna abbandona ogni speranza, è troppo tardi è entrato nel tunnel e alle tre non partirete mai!

Beh dai veniamo ai pregi….

I raduni sono un luogo di ritrovo, di passione, dove persone totalmente diverse si aggregano e si scambiano pezzi di vita, perché sappi che i raduni non sono solo tutto quello che ti ho detto sopra anzi, con il tempo si conoscono persone e si creano amicizie, e di volta in volta ti sentirai sempre meno sola sempre più a tuo agio e addirittura arriverai al punto in cui sarai tu a pregarlo di portarti ai raduni….

Imparerai un sacco di cose interessanti sulle auto, ad esempio saprai rispondere quando ti chiederanno di una coppia conica, di un corpo farfallato, di una barra duomi, capirai cos’è un V6 ed un V8 (non sono detersivi) e quando un uomo ti dirà la solita frase del cavolo “le donne non capiscono nulla di macchine “ tu potrai sentenziare con anche fare da stronza tirandogli fuori delle cose che nemmeno un meccanico della Ferrari si può immaginare, perché si cara moglie o amica del mustangaro sarai perfettamente istruita! E questo ti piacerà talmente tanto che ad un certo punto diventerai anche tu parte di quel gruppo di Umarelli che guardano e commentano le auto e addirittura qualche volta ci potrai proprio mettere naso.

Dopo aver acquistato la fiducia del mustangaro finalmente dopo anni mesi e giorni avrai l’onore di guidare quella che è la sua cosa più preziosa, e ti divertirai riderai e ne vorrai sempre di più!

E poi le altre donne che conosci ai raduni diventeranno amiche con cui uscirai anche durante la settimana e ogni scusa sarà buona per vedervi un compleanno un caffè un evento inventato chissene basta vedersi e raccontarsi un sacco di cose….

Ps non sempre sei in piazzali, aeroporti abbandonati e autodromi…qualche volta si va in piazze di città meravigliose e scusa ma non vuoi fare un giro culturale della città o un po’ di shopping!

Personalmente io AMO questo mondo mi ha fatto incontrare amici, conoscere luoghi, divertire, condividere pezzi di vita ed emozionare….Perché la passione , quella vera lo fa, CREA EMOZIONI!

 

BE one BE STANG!

Questo post è disponibile anche in: enInglese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here