MUSTANGMANIA INCONTRA FORD GIORNO 3: PHILI

VENERDI’ 10 GENNAIO 2015

Reportage-giorno-03-02

Per la prima ( e ultima volta in tutto il viaggio), riusciamo a svegliarci relativamente tardi, e a non guidare per tutta la giornata. Il programma della giornata prevedeva, dopo una sosta a un distributore per fare il pieno e per acquistare birre per la partita di football che avremmo visto alla sera,  una visita sulla tomba di un vecchio amico, militare della U.S. Airforce, e una gita nella città di Filadelfia, o  “Phili”, come confidenzialmente viene chiamata in New Jersey.

La sosta al negozio di alcolici e al distributore di benzina prende da subito una piega strana: Un signore, mentre usciamo dal negozio della stazione di servizio, decide di fermarci, incuriosito dai giubbotti: Ci spiega che ha una Saleen convertibile del 2004; Insiste per mostrarci le foto, che ha sul suo cellulare, lasciato nel camion che ha parcheggiato poco distante. Decidiamo di seguirlo, e ci mostra decine di foto di una bellissima Mustang!  non possiamo esimerci dal regalargli un adesivo, che speriamo attaccherà alla sua auto!

Reportage-giorno-03-04

Ci avviamo poi in direzione del cimitero.  Sapevo che per me sarebbe stata dura, ma era una cosa che sentivo di dover fare; Non avevo mai potuto salutare il mio amico come avrei voluto,e questo viaggio mi ha dato la possibilità di farlo come si deve. William era un militare americano della US Airforce di stanza alla base NATO di Ghedi, scomparso qualche anno fa in un tragico incidente d’auto; Era una persona che, come tutti noi, aveva un’amore folle per la Ford Mustang e che condivideva con tutti, indipendentemente dal gruppo o club di appartenenza. William era una persona molto speciale per me, in quanto le nostre storie, seppur sviluppatesi a miglia di KM di distanza, erano molto simili. Lo conobbi a un Tornado Run, raduno organizzato annualmente dai ragazzi del Corvette Sharks team. Il posto è bellissimo, e sapere che è seppellito in una zona così, anche se senza una lapide, mi fa piacere.

Reportage-giorno-03-01

Ripartiamo direzione “Phili”. La città, che tutti leghiamo al Film “Rocky”, in realtà è ricca di storia: Qui sono nati gli Stati Uniti, qui è stata firmata la carta dei diritti. Dopo una breve visita a entrambi i musei, decidiamo di fare di corsa la Famosa scalinata di Rocky, non prima di aver fatto qualche foto in posa vicino alla statua alla base.

Reportage-giorno-03-03

Concludiamo la serata guardando, in puro stile americano, il Football alla tele. Rincasiamo presto, perchè l’indomani mattina si vola a DETROIT!

Questo post è disponibile anche in: enInglese


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.mustangmania.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here